Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’AMBIENTE. VA RIPRESA LA DATA SPARTIACQUE DEL 2030. Di Giuseppe Lumia

  GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’AMBIENTE. VA RIPRESA LA DATA SPARTIACQUE DEL 2030. di Giuseppe Lumia 5 Giugno, è la Giornata Internazionale dell’Ambiente. Dovremmo onestamente piuttosto chiamarla “la Giornata dell’Ambiente negato”, a causa di incendi devastanti, cementificazione sfrenata, uso dei combustibili fossili a tutto spiano, inquinamento del mare con plastiche e sversamenti di tutti i tipi, sfruttamento senza limiti delle risorse naturali oltre all’impatto devastante delle guerre.  Siamo nei guai e in notevole ritardo sulla tabella di marcia.  Doveva essere il 2030 l’anno spartiacque dell’inversione dei consumi energetici dai combustibili fossili alle energie rinnovabili. Sappiamo bene che non è più così. Si è dovuto rinviare, scegliendo addirittura il 2050 come “data tendenziale”, con il rischio evidente di arrivare a questa lontana data con danni diffusi e irreparabili.  Torniamo allora a concentrarci sul 2030. Dopo un’altra estate purtroppo marcata dal caldo torrido dovuto al

Ultimi post

Violenze sulle donne: i dati della polizia criminale

DONNA E PACE. NON C’È DUBBIO! PER RIPENSARE E RIPROGETTARE IL CAMMINO DELL’UMANITÀ BISOGNA ASCOLTARE E SEGUIRE LE DONNE di Giuseppe Lumia

UCRAINA: VENTI DI GUERRA E SPIRAGLI DI PACE di Giuseppe Lumia

“ SHOAH: IL DOVERE DELLA MEMORIA E LA STORIA MASSONICA DEL “Non-ti-scordar-di-me” IN GERMANIA (das vergissmeinnicht) ” di Franco Calabrese